Modello Excel Risparmio 50/30/20

Una delle metodologie più utilizzate per il risparmio personale e familiare è la regola del 50/30/20, che è quella che analizzeremo e discuteremo oggi. Oltre a disporre di un modello Excel completamente gratuito per applicarla se è quella giusta per le vostre esigenze.

Contenuto

Che cos’è la tecnica 50/30/20?

Come avrete capito, l’obiettivo principale di questa tecnica è quello di risparmiare parte del reddito che riceviamo ogni mese. Vediamo come applicarla in dettaglio.

Fase 1: conoscere il reddito

La prima cosa da fare è tenere traccia di tutte le entrate che abbiamo. Non importa se si tratta di 5, 50 o 5.000 euro. L’importante è che tutto sia dettagliato e chiaro.

Potreste pensare che sia una sciocchezza, ma fermatevi a riflettere… Come volete controllare i vostri risparmi se non sapete cosa avete? Sembra una sciocchezza, ma è davvero importante.

Ecco perché avremo una sezione specifica che è quella delle entrate mensili.-

modello-50-30-20

Una volta chiarito questo punto, scrivetelo nel modello e questo calcolerà automaticamente la quantità di denaro che avete per le spese (50%), per il tempo libero (30%) e per i risparmi (20%).

Spese: 50% delle nostre entrate

Sapere come vivere in base al proprio reddito è molto importante se vogliamo avere un’economia personale sana. Per questo motivo è interessante avere una spesa mensile pari a circa il 50% del nostro reddito.

Questo comporta molti vantaggi per noi, come ad esempio:

  • Margine di manovra: in caso di riduzione del reddito o di qualsiasi evento imprevisto, abbiamo un margine finanziario per continuare a vivere senza problemi. Dobbiamo cercare di non perdere più del 50% del nostro reddito… che capisco sarebbe una situazione molto critica.
  • Possibilità di avere un capitale disponibile per altre cose: potremmo destinare una percentuale maggiore, ma… andreste ogni giorno senza comprare quella maglietta che vi piace? O senza uscire a cena o bere qualche birra con gli amici o con il vostro partner? O senza andare al cinema? Non credo, a tutti noi piace divertirci in una certa misura e per questo abbiamo bisogno di un margine economico.

In questa sezione dettaglieremo ognuna delle nostre spese, come l’affitto, l’elettricità, l’acqua, l’auto, ecc. Tutto ciò che si sa di dover pagare e che non si può rimandare. Ognuno di essi avrà delle spese fisse, ma il principio di funzionamento è lo stesso: le spese fisse mensili devono essere annotate qui.

Il modello calcolerà il totale delle spese e calcolerà quanto vi rimane di quel 50%. Questo vi aiuterà a riadattare le vostre spese, ad esempio consumando meno, risparmiando sul carrello della spesa o, in casi estremi, cambiando casa.

Tempo libero: destinare il 30%

Potreste pensare che si tratti di una cifra elevata, ma io ritengo che sia necessario avere una certa quantità di tempo libero e di vita sociale perché questo sia sostenibile nel tempo.

Qui dovete annotare tutte le cene, i ritrovi, i piaceri, ecc. che avete fatto nel corso del mese. Può darsi che spendiate più di quanto pensiate per cenare fuori, o per i vestiti, e ora ve ne rendete conto.

Se un mese non spendete il 30% in più, potete risparmiare di più o destinarlo a spese fisse, ma è un limite che ritengo ottimale per avere una vita piena e libera. Perché se non esci di casa o non incontri nessuno, risparmierai di più, ma non ragioniamo per estremi, non è sostenibile nel tempo.

Risparmio: 20% del reddito

Infine, la parte più interessante: i risparmi. Qui dobbiamo destinare il 20%. Si tratta di una percentuale più che interessante, dato che molte regole si basano solo sul 10%, e se partiamo dal presupposto che gran parte della società non risparmia nemmeno il 10% del proprio stipendio, è un buon inizio.

Per me, il risparmio comprende la liquidità che teniamo nei libretti di risparmio, ma anche gli investimenti in borsa, nei piani pensionistici, nei fondi, ecc. Tutto ciò che comporta un ritorno economico rientra in questo campo.

In questa sezione e in quella del tempo libero, il modello calcola automaticamente l’andamento del mese e l’importo che rimane da destinare a ciascuna sezione.

Scarica il modello Excel 50/30/20

Array
Valuta questo post
Web | + posts

Salve, mi chiamo Ángel Novella Estellés.
Sono un ingegnere industriale meccanico, collegiale COIICV n. 7668.
Lavoro con Excel da più di 10 anni.
È arrivato il momento di condividere con tutti voi le mie conoscenze e i modelli che ho realizzato nel corso degli anni come professionista.

Deja un comentario